Marco Fontana
Marco Fontana
La voce delle Circoscrizioni
Circoscrizioni di Torino
08 aprile 2021

Birmania, intervista a Cecilia Brighi: Etnie che si sono sempre guardate con diffidenza ora manifestano insieme. Difficile trovare soluzione

«Oggi trovare una soluzione è difficile perché la popolazione birmana non intende perdere la libertà conquistata. Etnie che si sono sempre guardate con diffidenze ora lavorano e manifestano insieme». Cecilia Brighi è segretaria generale dell’associazione Italia-Birmania insieme. Durante la Giornata delle forze armate birmane sperava arrivasse lo stop, o almeno una pausa dalle carneficine che si susseguono dal giorno del colpo di stato militare del 1 febbraio. Purtroppo, però, è stato invece il giorno più sanguinoso, con 110 vittime di cui sette minori, che hanno fatto superare i 500 morti dall’inizio degli scontri. «L’unica possibilità è che Nazioni Unite, Cina, Unione Europea e Asean lavorino insieme, si dia asilo ai maggiori responsabili e si riscriva la Costituzione».

Per leggere l'intervista clicca qui su StrumentiPolitici.it

Commenti
Non ci sono commenti a questo post