Marco Fontana
Marco Fontana
La voce delle Circoscrizioni
Circoscrizioni di Torino
08 marzo 2020

Turchia, proseguono le provocazioni in Grecia come in Siria

Come scritto dal portale StrumentiPolitici.it, Recep Tayyip Erdoğan domani sarà a Bruxelles per un confronto con i rappresentanti dell’Ue in merito alla crisi profughi scoppiata al confine tra Turchia e Grecia. L’obiettivo del leader turco sarebbe quello di rinegoziare l’accordo siglato nel marzo 2016 che prevedeva 6 miliardi di euro da parte dell’Ue – di cui 2,6 miliardi di euro sono già stati erogati – a sostegno dello sforzo di fare da barriera all’ondata di rifugiati verso l’Ue provenienti dalla Siria.

In particolare Erdoğan vorrebbe che l’Ue rispettasse la promessa di esenzione dei visti per i cittadini turchi diretti nell’Ue e di una unione doganale rafforzata. Oltre a ciò il sultano di Ankara lamenta lo scarso appoggio ottenuto dall’Occidente in Siria.

Per continuare a leggere l'articolo cliccare qui

 

Commenti
Non ci sono commenti a questo post