Marco Fontana
Torino
La voce delle Circoscrizioni
Circoscrizioni di Torino
24 febbraio 2018
Veleni, vendette, insulti e bugie come programma elettorale per l’Italia
È sufficiente guardare all'ultima settimana di campagna elettorale... È sufficiente guardare all'ultima settimana di campagna elettorale, e in particolare alle dichiarazioni dei principali protagonisti con qualche chance di vittoria, per capire che l'Italia è destin...
19 febbraio 2018
Ripetono sempre la stessa solfa, magari qualcuno ci crede pure. Il caso Iacoboni
Ormai siamo vicinissimi alle elezioni e La Stampa prova ancora a gettare ombre sulla validità della consultazione del 4 marzo. Lo fa tirando nuovamente in ballo le presunte interferenze del Cremlino: ha atteso l'oscuramento dei sondaggi elettorali per ricominciare a battere su qu...
30 gennaio 2018
Invita a uccidersi, ma per Facebook risponde agli standard della comunità
Si fa ormai un gran parlare del prurito censorio mascherato da lotta alle fake news. Сome già denunciato in altri articoli, in Italia ad aver dichiarato guerra all'informazione scorretta è stato l'ex premier Renzi, che ha voluto trasformarsi nel paladino della Verit&...
17 gennaio 2018
Gli italiani ormai sono vaccinati contro le fake news di certa stampa
Si sta avvicinando il fatidico 4 marzo, quando l'Italia sarà chiamata a rinnovare il Parlamento, e nel frattempo i media nazionali sono già impegnatissimi nel tentativo di orientare l'esito del voto. Non è una novità. In America i giornalisti vicini ai Democratici avev...
27 dicembre 2017
Il sistema-Paese è morto nel 2000 con l'euro: ecco le prove
Mettiamo le mani avanti. Sicuramente qualcuno contesterà l'idea che il nostro sistema-Paese si sia prima inceppato e poi definitivamente imploso a causa dell'introduzione dell'euro; e la contesterà dicendo che un ciclo economico non si apre né si chiude in un anno ...
23 dicembre 2017
Gli italiani vogliono aria nuova
Secondo un sondaggio realizzato dall'Istituto demoscopico Swg, gli italiani sentono il bisogno di un profondo rinnovamento. Tuttavia, a dispetto di quanto si potrebbe immaginare, gli interpellati non si sono limitati a chiedere la rottamazione dell'attuale classe politica (64%), ma vogliono ...
18 dicembre 2017
Prove generali per Calenda premier?
Carlo Calenda, oggi ministro dello Sviluppo economico, domani presidente del Consiglio? Forse appare come una suggestione o una forzatura, ma presto potrebbe diventare un'ipotesi qualora si profilasse l'ingovernabilità del Paese dopo il risultato elettorale di primavera. Tutti gli ist...
09 dicembre 2017
Il re Matteo è nudo, ma il Paese è in mutande
I sonori schiaffoni rifilati a Renzi a ridosso della campagna elettorale da alcuni suoi probabili alleati (Pisapia, Calenda, Grasso, Alfano) consegnano l'immagine di un'Italia ancora più debole di quanto sia mai stata negli ultimi anni. Forse, a furia di ribaltare il tavolo sulla te...
3
...