Marco Fontana
Marco Fontana
Facebook Marco Fontana Twitter Marco Fontana FlickR Marco Fontana YouTube Marco Fontana Marco Fontana RSS Feed
La voce delle Circoscrizioni
Circoscrizioni di Torino
Regione Piemonte

Uno spazio per commentare i fatti di attualità di casa nostra e del mondo. L'approccio sarà critico e non convenzionale, volto sempre a mettere insieme le informazioni che provengono da tutte le fonti. Senza preconcetti. Solo unendo i puntini delle visioni del mondo diverse dalle nostre, possiamo costruire qualche cosa che si avvicini alla verità e alla realtà. Noi qui almeno ci proveremo

Ultimi post
17 gennaio 2017
Gentiloni: uomo-portafoglio per i debiti di Renzi
Come volevasi dimostrare: i debiti lasciati dal governo Renzi esistevano veramente. E ora toccherà pagarli al premier subentrante, Paolo Gentiloni. Ma si tratta solo della consueta partita di giro, gestita in casa, all'interno del Partito Democratico e di questo governo-fotocopia. Una ...

09 gennaio 2017
Governo italiano: adeguamento all’UE e prove di censura
Gli eventi di portata storica del 2016 (Brexit, Trump presidente, sconfitta referendaria di Renzi, vittoria di forze "populiste") non riescono a venire metabolizzati da una classe politica che ha fallito nella sua totalità: diventa quindi necessario per essa addomesticare il m...

26 dicembre 2016
Italia: tutti gli sconfitti del 2016
L’anno che sta per finire anche per la nostra Penisola viene ben fotografato da due fatti che accomunano Settentrione e Meridione, seguendo una lunga linea di malcostume e malaffare. A nord, l'autosospensione del sindaco di Milano Giuseppe Sala, dopo la sua iscrizione nel registro degli ...

16 dicembre 2016
Italia: un’eutanasia chiamata tassazione
Durante la conferenza stampa per la presentazione dell’ultima Legge di Stabilità, Renzi aveva affermato che le tasse continuano ad andare giù. La riduzione delle tasse è strategica e decisiva. Vedo qualche autorevole Presidente del Consiglio che dice che le tasse non...

12 dicembre 2016
Mattarella ha scelto: tradito ancora il popolo italiano
Chapeau! Il Presidente Mattarella è riuscito nella difficilissima impresa di svilire la volontà elettorale dei cittadini. Questa è la quarta volta consecutiva in cui un Presidente della Repubblica assegna l'incarico di premier a un soggetto non investito dal consenso degli ...

06 dicembre 2016
Referendum: e se il vero vincitore fosse Renzi?
Si respira un’euforia trasversale nel fronte del No, dopo la schiacciante vittoria riportata nel referendum del 4 dicembre. L'esito della consultazione non chiude comunque del tutto le porte al premier, che paradossalmente esce rafforzato da questa sonora batosta. Negli ultimi mesi Renzi ...